Archivi del mese: gennaio 2020

La Caccia al tesoro nella Rocca di San Giacomo

1La Caccia al tesoro nella Rocca di San Giacomo trae ispirazione dal Castello di Bracciano e dalle sue caratteristiche storiche, storico-artistiche e architettoniche.
è un semplice gioco di fortuna: si posizionano le pedine sulla scritta “Inizio avventura” e si muovono, a turno, per il numero di caselle risultante dal lancio del dado di ciascun giocatore.
Il percorso si sviluppa sulle pergamene intorno al tabellone e si può osservare la loro posizione all’interno del Castello.
Ad ogni pergamena corrisponde una descrizione (da leggere attentamente!) e, spesso, un’azione che il giocatore deve compiere.
Vince chi raggiunge per primo il tesoro. Durante il percorso si incontreranno strani esseri: il mago, il fantasma, il drago, la misteriosa con la gattina nera, la strega e molti altri.
Prima di iniziare, i giocatori dovranno cantare tutti insieme:
“Oh, che bel castello
Marcondirondirondello
Oh, che bel castello
Marcondirondirondà
Oh, che bel castello
Marcondirondirondello
Oh, che bel castello
Marcondirondirondà”

Il gioco è adatto a tutte le fasce di età, perché non si smette mai di imparare.
Da oggi è disponibile il gioco stampato.

Sono disponibili due formati diversi: 1) 70 cm di base x 50 cm di altezza su forex spesso 3 mm; 2) 70 cm di base x 50 cm di altezza su pvc arrotolabile.

Per informazioni o acquisto: elena.felluca@gmail.com

FB_IMG_1580056369085CACCIAALTESORO